Mercatini di Natale 2018 a Reggio Calabria, al via le manifestazioni di interesse

Ha preso il via la finestra temporale utile per poter presentare le proprie manifestazioni di interesse a partecipare alla realizzazione dei c.d. Mercatini di Natale 2018

L’edizione annua del Mercatino di  Natale che lo scorso anno ha riscosso un discreto successo, permettendo a Reggio Calabria di ripetere la positiva esperienza trascorsa.

Con un comunicato di pochi giorni fa, il Comune di Reggio Calabria, con specifico avviso, ha avviato la procedura di selezione per la realizzazione di tali Mercatini, con la partecipazione che risulta essere aperta a tutti i soggetti (persone fisiche, società, associazioni, enti, fondazioni, cooperative, consorzi, anche temporanei, ed istituzioni in genere, in qualunque forma costituite, pubbliche o private), purché in possesso dei requisiti per l’esercizio delle attività commerciali, come stabilito ex art. 71 d.lgs. 26 marzo 2010, n. 59, e successive modifiche e integrazioni.

Il Comune di Reggio Calabria informa altresì che la domanda di partecipazione può essere scaricata sul sito reggiocal.it,  nella pagina dedicata ai bandi e agli avvisi. Una volta scaricata, potrà essere stampata e compilata secondo la modulistica dell’occupazione del suolo, e dovrà essere fatta pervenire tramite posta elettronica certificata all’indirizzo suap@pec.reggiocal.it entro e non oltre la data del 12 novembre 2018. Per il momento non sono previste delle deroghe a tale termine che, anche considerando la prossimità dell’apertura dei Mercatini, riteniamo comunque difficilmente prevedibili.

Per poterne sapere di più vi rimandiamo al sito internet reggiocal.it, nella sezione dedicata allo stesso annuncio. Sulla destra, nell’area Link, è presente sia il file .pdf dell’avviso con le manifestazioni di interesse per i Mercatini di Natale 2018, sia i collegamenti ulteriori per la normativa sull’occupazione del suolo, dove sarà possibile prendere visione della modulistica e delle tariffe relative. La compilazione della domanda non è particolarmente complessa, ma è comunque pur sempre possibile domandare delle maggiori informazioni alla stessa istituzione comunale.