Spiaggia di Caminia, un gioiello della Calabria

Caminia Costa degli Aranci

La spiaggia di Caminia di Stalettì: incastonata fra due scogliere eppure sabbiosa, protetta dall’assalto dell’uomo, ma non priva di turismo.

Un angolo di paradiso quasi incontaminato, la cui conformazione dà vita a una vera e propria laguna; in particolare nelle giornate poco ventilate, l’acqua calma e limpida appare come una piscina naturale. Le scogliere riparano la zona dai venti tipici della costa dei Saraceni, e ne beneficia anche la temperatura dell’acqua, più alta rispetto alle zone circostanti. Non è poco, visto che il mare nel versante ionico calabrese è abbastanza freddo. Altri motivi che rendono questa spiaggia così desiderabile.

Il mare della spiaggia di Caminia

Il fondo marino di Caminia spiaggia è di ciottoli; se vi crea qualche difficoltà camminare su questo tipo di terreno, valutate di portare con voi delle scarpette di gomma. Non temete però di non vedere dove mettete i piedi. Qui il mare è sempre totalmente limpido e cristallino. Fate attenzione al livello del fondale, è basso solo per i primi metri vicini alla riva, poi vi trovate in acqua alta in modo abbastanza repentino. Se non siete nuotatori provetti, o non avete voglia al momento di cimentarvi in una nuotata, restate più vicino alla spiaggia.

La spiaggia di Caminia

Una breve striscia di sabbia di fronte a un mare blu. Il paesaggio di Caminia in Calabria offre splendide insenature ai piedi di meravigliose scogliere. La sabbia è bianca, granulosa e pulitissima. Nonostante il continuo flusso turistico, la spiaggia di Caminia mantiene un’aurea di natura incontaminata.

Il santuario e la Grotta di San Gregorio

Uno dei particolari che rende la spiaggia di Caminia ancora più particolare, è la presenza della Grotta di San Gregorio. Un tempo ci si poteva arrivare a piedi dal santuario di Stalettì, tramite una striscia di terra percorribile. Oggi quel tratto non esiste più, bloccato da rocce e acqua; quindi l’unica via è il mare. Per i più abili, è possibile arrivarci a nuoto. Ma è più sicuro noleggiare una imbarcazione e arrivarci comodamente in compagnia. Non è consentito raggiungere la zona arrampicandosi, è stato vietato dal Comune per il pericolo di caduta massi.

Come arrivare a Caminia

Caminia è una frazione del Comune di Stalettì, in provincia di Catanzaro. Percorrendo la statale 106, troverete facilmente le indicazioni. Attenzione all’alta stagione e alle ore di punta: è un tratto di 10 chilometri che potrebbe richiedervi un po’ di pazienza. Allo stesso modo, non è semplice riuscire a parcheggiare l’auto per godervi la giornata al sole. Sul lungomare ci sono parcheggi a pagamento, ma non è facile trovare posto.Una buona alternativa è la moto, che vi dà maggiore libertà di movimento.

Foto di Michele Calabretta